Basta umidità in casa: la soluzione (low cost) è anche bella da vedere, tocco di classe

Umidità in casa, come contrastarla? Ho qui la soluzione utile ( e low cost) che donerà un tocco di stile al tuo arredo: la soluzione efficace!

Tracce di umidità in casa possono una delle cose peggiori che possano capitare. Non solo perché ne risente la struttura stessa, che viene rovinata col passare del tempo, ma perché ne paga lo scotto anche la nostra salute. Dunque, se abbiamo notato la presenza di qualche macchiolina di umidità negli ambienti domestici, non bisogna affatto prenderla sottogamba dato che potrebbe diventare ancora più grande. Anzi, bisognerebbe ricorrere subito ai ripari!

umidità soluzione low cost
Umidità in casa, cosa fare? La soluzione economica a portata di mano – Ciaotenerife.it

L’umidità si fa sentire soprattutto nelle stagioni più umide e in luoghi come la cantina e i bagni. Una diminuzione del tasso di umidità negli ambienti domestici potrebbe comportare serie conseguenze in casa e sulla nostra persona. Bisogna ricorrere a qualche mezzo per risolvere la situazione. Si potrebbe allora optare per un rimedio economico e pratico in grado di mitigare l’umidità, andando ad assorbirla e rendendo l’aria più asciutta.

Addio problemi di umidità in casa, la soluzione efficace a un costo piccolissimo

Si potrebbe optare per quello che la natura ha creato, ovvero delle piante. Preziosissime alleate in casa, alcune di queste sono in grado di migliorare la qualità dell’aria e assorbire l’umidità in eccesso all’interno degli ambienti della nostra dimora.

umidità in casa soluzione
Piante anti-umidità: la bromelia ha proprietà eccezionali – Ciaotenerife.it
  • Una delle più famose è la Sansevieria trifasciata, molto resistente e che richiede poca manutenzione. Assorbe l’umidità e purifica l’aria, e lo fa riuscendo a rimuovere sostanze chimiche nocive come il formaldeide ed il benzene.
  • C’è, poi, il Photos che è una pianta rampicante davvero molto bella, la quale assorbe l’umidità ed evita che si vada a generare la muffa. Passiamo alla Bromelia che assorbe l’umidità grazie alle foglie ed è capace di dare colore ai nostri interni.
  • Degna di nota è anche la Felce di Boston, la quale oltre all’utile, ovvero l’assorbimento dell’umidità in casa, unisce anche il dilettevole dato che è una bellissima pianta da avere in casa. Non richiede chissà quante attenzioni e migliora la qualità dell’aria che respiriamo.
  • C’è anche la Palma da dattero che si distingue per le sue foglie eleganti ed è ottima per gli ambienti interni. Infine, concludiamo con la Tillandsia, conosciuta come piante aerea, la quale non necessita di terreno per sopravvivere. Anche questa assorbe l’umidità e, per farlo meglio, può essere tranquillamente appesa, rendendo anche più allegra la casa.
Impostazioni privacy