Che fai, le butti via? Non hai idea di quanto siano utili le bustine di tè usate

Se fino ad ora hai buttato le bustine del tè usate, sappi che è stato un gravissimo errore: non hai idea di quello che ci puoi fare!

Non c’è inverno che si rispetti senza il tè. Sì, è vero che si consuma anche in estate, ma non è la stessa cosa. Se nei mesi caldi, infatti, il tè ghiacciato si beve sorso dopo per rinfrescarsi un po’ e fare anche il pieno di zuccheri, da ottobre in poi il tè ha tutto un altro gustosissimo rituale.

bustine di tè usate
Come riciclare le bustine di tè usate – Ciaotenerife.it

Non solo, infatti, cambia la funzione – ovvero riscaldare, anziché rinfrescare – ma anche la percezione del tempo stesso e questo gli inglesi lo sanno più che bene. L’ora del tè, infatti, è un modo come un altro per rallentare, ponderare, riflettere e perché no riposare un po’ dopo un’intensissima giornata di lavoro.

Il tè è una scusa quindi per non lasciare che il mondo, sempre più veloce di noi, ci travolga col suo dinamismo che non è sempre un toccasana come tendiamo a immaginare. Se è ben chiara l’utilità del tè in sé e per sé, in pochi sanno in realtà che anche le bustine hanno un valore nascosto non da poco. E appena lo scoprirai, siamo certi che non le butterai più!

E se ti dicessi che basta una semplice bustina del tè per prevenire un problema comunissimo?

Quante volte, magari dopo una bella cena abbondante, i cattivi odori hanno avuto la meglio in cucina invadendo il lavello con un olezzo per nulla gradevole? Lo sappiamo, davvero tantissime volte. Niente però che non si possa risolvere con delle semplici, quanto efficacissime, bustine del tè.

bustina di tè
Una semplice bustina di tè sarà la soluzione al problema – Ciaotenerife.it

Queste, infatti, sono la soluzione perfetta e soprattutto veloce per assorbire tutti gli odori sgradevoli che si creano nel tempo e si diffondono in casa. Ma come funziona esattamente? Basta posizionare una bustina all’interno del lavello e questa col passare dei minuti assorbirà tutti i cattivi odori rilasciando un delicato aroma.

Se ami quindi i tè agrumati, ai frutti di bosco o ancora alla vaniglia, questa soluzione praticamente a costo zero fa proprio al caso tuo. La sua efficacia, però, è temporanea. Per un effetto ancora più potente e duraturo nel tempo, sarebbe meglio cospargere la bustina del tè con un po’ di bicarbonato di sodio. Lascia quindi agire per alcune ore e tutti i cattivi odori saranno solo un ricordo lontano!

Impostazioni privacy