Gesti da maleducati a tavola: non fare mai qualcosa del genere se vuoi evitare brutte figure

C’è almeno un gesto che se fatto a tavola è segno di maleducazione. Scopri qual è e perché dovresti evitare di farlo.

Quando si parla di tavola e di cene con parenti e amici è molto importante aver cura di quella che viene normalmente indicata come ‘etichetta’. A tavola, infatti, specie se si è tra persone che non si conoscono bene, ci sono tutta una serie di gesti che non si dovrebbero mai fare.

gesto da non fare a tavola
Il gesto da non fare a tavola (ciaotenerife.it)

E tra questi ce n’è uno in particolare che non si dovrebbe mai fare e che può risultare negativo persino se fatto davanti ai più piccoli. Un gesto che, tra le altre cose, può far apparire maleducati e rovinare l’esperienza del pranzo o della cena. Scopri, quindi, di quale si tratta per agire al meglio e far sempre bella figura.

Ecco il gesto che non dovresti mai fare a tavola

Sappiamo tutti come a tavola sia importante mangiare in modo corretto, non appoggiare i gomiti sul tavolo e non parlare con la bocca piena. Tra i tanti errori che non si dovrebbero mai fare e che possono riguardare anche il modo in cui si mangia, ce n’è uno in particolare che dovresti sempre evitare. Si tratta del fare le smorfie quando mangi. Un recente studio, pubblicato su Frontiers in Psychology ha infatti dimostrato che farlo può infatti influenzare in modo negativo i gusti di chi osserva.

gesto da non fare a tavola
Il gesto da non fare a tavola (ciaotenerife.it)

A rilevare tutto ciò sono stati gli psicologi dell’Aston University nel Regno unito. I ricercatori hanno infatti analizzato le espressioni delle persone che mangiavano dei broccoli crudi e le loro reazioni nel vedere video di altre persone che li mangiavano facendo facce disgustate. Da ciò è emerso che le smorfie altrui rendevano meno invitanti i broccoli e portavano a non aver più voglia di mangiarli. Inoltre, anche chi li mangiava, finiva con il trovarli meno buoni del solito.

Questo studio ha quindi dimostrato che osservare persone che fanno facce disgustate mentre mangiano può influire sulla percezione del gusto. Fare smorfie è quindi segno di cattiva educazione perché rischia di rovinare l’esperienza gustativa di tante persone. Un aspetto che vale anche per i più piccoli che potrebbero sviluppare una sorta di rifiuto proprio per alimenti sani e importanti per la loro crescita.

Da oggi, quindi, il consiglio è quello di inserire questa regola tra quelle che già segui normalmente quando si parla di buona educazione a tavola. Così facendo non correrai il rischio di fare brutte figure e potrai godere di un’atmosfera serena a tavola.

Impostazioni privacy