Hai sempre lavato così le lenzuola? Hai commesso un errore: solo così saranno perfettamente igienizzate

Sai come si lavano davvero le lenzuola? Hai sempre commesso un grande errore: solo così saranno davvero igienizzate.

Le lenzuola, come ben sappiamo ed immaginiamo, devono essere necessariamente lavate almeno una volta a settimana (in inverno) e due (in estate). Ovviamente ognuno è libero di lavarle quante volte desidera, per garantire la salute della propria famiglia.

lenzuola igienizzate errore
Come poter igienizzare le lenzuola (Ciaotenerife.it)

Come poter igienizzare le lenzuola (Ciaotenerife.it)
Infatti, anche se non sembrerebbe perché non visibile ad occhio nudo, le lenzuola sono piene di polvere, germi, batteri e pelle morta che si accumulano durante la notte: per questo dovrebbero essere spesso igienizzate al meglio. Ma come lavate le lenzuola? Sicuramente commetterete questo banale errore che commettono tutti. Vediamo insieme in che modo poterle lavare alla perfezione ed averle così sempre ben igienizzate.

Lenzuola ben igienizzate: ecco come ottenerle

Igienizzare le lenzuola è un compito che tantissime persone dovrebbero effettuare per far sì che possano essere perfettamente pulite e rimesse al proprio posto nel migliore dei modi. Dormire in lenzuola sporche o semplicemente lavate con un po’ di acqua e detersivo non sembra essere un’idea molto allettante, né tantomeno ben apprezzata dagli amanti del pulito.

lenzuola igienizzate come ottenerle
La temperatura adatta per igienizzare le lenzuola (Ciaotenerife.it)

Per poterle igienizzare al meglio bisogna avere impostato al meglio la temperatura del lavaggio in lavatrice. Solitamente le si lava a 40-60°, ma in realtà non è per nulla corretto! Qual è quindi la temperatura perfetta? La temperatura perfetta per lavare al meglio le lenzuola è quella che va tra gli 80 ed i 90°. Sappiamo che, per qualsiasi tipo di oggetto, più sono alte le temperature, più quest’ultimo risulterà igienizzato.

Infatti i germi e i batteri, alle alte temperature, tendono a ‘morire’ e a non essere più presenti sugli oggetti in questione. Ovviamente se poi ad una temperatura simile aggiungiamo anche prodotti igienizzanti, quali ad esempio, la candeggina o l’Amuchina, il risultato sarà impeccabile.

Questo discorso è bene farlo e rivolgerlo soprattutto a coloro che utilizzano lenzuola in cotone bianche. In alternativa, se le lenzuola sono colorate e di un’altra fibra, è bene ridurre di un po’ la temperatura, in modo da evitare che quest’ultime possano strapparsi o rompersi completamente. Se siete dei soggetti allergici, inoltre, è bene seguire questi consigli e soprattutto adottare queste temperature: in questo modo sarete sicuri di poter eliminare ogni tipo di germe o batterio e soprattutto eliminare la polvere presente su di esse.

Insomma, cosa aspettate? Cambiate subito modalità di lavaggio delle lenzuola e ne trarrete enormi benefici: siamo sicuri che non lascerete più questo metodo di lavaggio quando vedrete i risultati.

Impostazioni privacy